Ciaula scopre la luna - Spettacolo di burattini a L'Aquila| Mamma, dove mi porti? Abruzzo e dintorni - Mamma dove mi porti?
Home Eventi per famiglie Ciaula scopre la luna – Spettacolo di burattini a L’Aquila| Mamma, dove mi porti? Abruzzo e dintorni

Ciaula scopre la luna – Spettacolo di burattini a L’Aquila| Mamma, dove mi porti? Abruzzo e dintorni

written by Donatella Toletti

Domenica 10 gennaio 2016 h 18.30 e in replica h 20, presso La Casa del Teatro, Via P. Ficara a L’Aquila, si terrà uno spettacolo di burattini a quattro mani, due burattinai e un ukulele, adatto a tutti.
Lo spettacolo è liberamente tratto dalla novella “Ciaula scopre la luna” di Luigi Pirandello scritta nel 1907 e contenuta nella raccolta “Novelle per un anno”.
Il protagonista Ciaula, è un minatore che non è mai uscito fuori dalla miniera. Il suo mondo è il buio e quando una notte esce all’aria aperta e vede la luna per la prima volta, si commuove per la grande emozione.

Spettacolo a ingresso gratuito, all’uscita lo spettatore decide quanto pagare in base al gradimento dello spettacolo stesso.

10606018_1746829725554051_2875176017292520950_n

SPETTACOLO VINCITORE DEL FESTIVAL TEATROPIANETA 2014 (SIENA) – SEZIONE RAGAZZI

Una miniera è un buco profondo dal quale alcuni uomini estraggono qualcosa che poi servirà ad altri uomini per costruire qualcos’altro. Dentro la nostra valigia c’è una miniera, nella quale vivono Zio Scarda, che però non è zio di nessuno, e Ciaula, un giovane minatore incatenato che non è mai uscito e, per questo, ha paura di quello che c’è fuori. La loro vita trascorre monotona e buia sotto terra, mentre, più in alto, il giorno e la notte trascorrono e i cani abbaiano, le rane gracidano i bambini tirano calci alle tartarughe.
Un giorno cadrà una palla bianca dal cielo a insegnare a Ciaula che non bisogna avere paura della paura. 
Il nostro racconto parla del terrore di quello che c’è fuori e della libertà di scegliersi le catene. Delle fatiche e delle incertezze da affrontare se si vuole essere liberi. Della luna, che qualche volta ruzzola giù dal cielo e viene a confonderci le vite.
Due burattini da tavolo, due burattinai da tavolo e qualche, piccolo, strumento musicale è tutto quello che ci serve per questo racconto di poche parole, ma pieno di suoni e musica, di ululati, ukulele, kazoo.
 Uno spettacolo nato per viaggiare, chiuso tutto dentro una valigia, da poter fare ovunque, piccolo e autosufficiente per andare a raccontare la propria storia senza parole a chiunque voglia ascoltarla. Da fare tenendo il pubblico vicino, perchè, altrimenti, non ci crede.

image

fonte:http:http://www.divisoperzero.it/wordpress/spettacoli/ciaula-scopre-la-luna/

evento fb: https://www.facebook.com/events/594566304029138/

0 comment

Potrebbero interessarti anche

Leave a Comment

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici (durata:6 mesi) per migliorare la tua esperienza di navigazione. <a href="https://www.wikihow.it/Disattivare-i-Cookie" target="_blank">Clicca qui</a> per scoprire come disabilitare i cookie nel tuo browser. Oppure <a href="https://www.wikihow.it/Cancellare-i-Cookie-del-tuo-Browser-Internet" target="_blank">clicca qui </a>se vuoi sapere come cancellare i cookie dal tuo browser. Tieni presente che se disabiliti i cookie alcuni contenuti potrebbero non essere visualizzati corretamente (es. mappe di google, video, ecc.). Se vuoi saperne di più o se vuoi modificare il tuo consenso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'istallazione dei cookie. Leggi la policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi