Rafting per famiglie in Abruzzo: dove, come e i consigli - Mamma dove mi porti?
Home #TiPortoinAbruzzo Rafting per famiglie in Abruzzo: dove, come e i consigli

Rafting per famiglie in Abruzzo: dove, come e i consigli

written by Donatella Toletti
Rafting per famiglie in Abruzzo: dove, come e i consigli
Rafting per famiglie in Abruzzo: dove, come e i consigli.

Oggi non vi racconto di borghi o di sentieri di montagna, vi parlo di un’esperienza.

Una delle più divertenti vissute in famiglia durante la nostra vacanza tutta abruzzese.

Si tratta del Rafting che abbiamo sperimentato con gli amici di Abruzzo Rafting a Civitella Messer Raimondo.

Il rafting è un’attività che prevede la discesa lungo le rapide di un fiume a bordo di un grande gommone inaffondabile con l’ausilio delle pagaie e di una guida che accompagna gli ospiti durante tutto il percorso.

Nel 2010 è stata riconosciuta come disciplina sportiva dal Coni, associata al kayak.

Rafting per famiglie in Abruzzo

Io come al solito, un po’ per il sovrappeso, un po’ per il ginocchio operato, ero veramente scettica, temevo di non essere in grado di riuscire a pagaiare e rimanere seduta sul gommone

Ha prevalso, per fortuna, la curiosità e la voglia di sperimentare e non solo ci siamo divertiti tantissimo ma non ho avuto nessuna difficoltà a rimanere seduta, non sono caduta in acqua e non mi sono stancata.

Anche il giorno dopo stavo benissimo e non perché non ho pagaiato abbastanza come sostiene mio marito 😉

Abbiamo partecipato tutti e quattro ma sul gommone eravamo in cinque, compreso Francesco, la nostra guida.

Il peso va bilanciato per dare maggiore stabilità e Francesco ha assegnato ad ognuno la postazione migliore per scivolare in tutta tranquillità.

Prima di partire, il rito di iniziazione prevede l’immersione fino al torace di tutti i presenti in modo da familiarizzare con la temperatura dell’acqua.

Un breve briefing, l’assegnazione delle pagaie e via, si sale sul gommone.

I piedi vanno infilati negli appositi supporti, simili a bracciali che, vi assicuro, mantengono una grande stabilità.

La seduta sul gommone è laterale, non si naviga dentro come nelle canoe, e se, inizialmente temevo fosse pericoloso, posso assicurare che non lo è, ed è anche molto semplice rimanere in equilibrio.

Al rientro dopo la doccia, un gelato per i piccoli è strameritato mentre mamma e papà sistemano i borsoni.

 

Fiume Aventino

Il fiume Aventino è una risorsa dal valore inestimabile e offre l’opportunità di essere vissuto e ammirato da vicino.

Le esperti guide ci hanno accompagnati, impartendo ordini precisi su come sederci, cosa fare e quando farlo, ed è stato molto più semplice del previsto.

Durante il tragitto il fiume forma delle insenature in cui è possibile tuffarsi, e non sono mancati schizzi e scherzi fra di noi.

Nello stupore generale siamo stati i primi ad arrivare a destinazione, facendo credere a mio figlio di aver vinto la gara.

A chi è adatto

L’attività di Rafting per famiglie in Abruzzo è adatta a tutti, possono partecipare i bambini dai 6 anni in su.

Come vestirsi

La muta, il salvagente, il casco la pagaia vengono forniti alla partenza, voi dovete portare solo il costume e l’occorrente per la doccia.

Quanto costa

Partecipare a una discesa del Fiume Aventino a bordo del gommone del Rafting costa

  • 40 euro per gli adulti
  • 30 euro per ragazzi fino a 14 anni

Nel costo è compreso l’abbigliamento tecnico fornito dall’organizzazione.
Previsti sconti per famiglie numerose.

I consigli per il Rafting per famiglie in Abruzzo

  • Per partecipare al Rafting per famiglie in Abruzzo vi consiglio di indossare il costume da casa in modo da non avere problemi a cambiarvi, anche all’aperto.
  • Portate con voi tutto l’occorrente per la doccia, ciabatte e phon compresi, un cambio completo che non si sa mai. I gettoni per la doccia costano 0,50 centesimi ma la durata è di 3 minuti e si può interrompere mentre ci si insapona, quindi sufficiente per una doccia veloce.
  • Indossate scarpe da tennis meglio se non sono lisce e non nuovissime: si bagneranno, non si rovinano ma anche in questo caso, non si sa mai, oppure delle scarpette apposite.
  • Munitevi di spray anti zanzare e dopo puntura, è una zona di fiume, ricca di vegetazione e le zanzare ci vanno a nozze.

Dove parcheggiare

Adiacente all’ingresso troverete un comodo parcheggio.

Chi contattare

Per prenotare la vostra discesa in Rafting potete contattare il numero

  • Donatella 3281415897 (anche WhatsApp)
  • donatellatoletti18@gmail.com

L’attività proseguirà tutti i giorni fino a fine settembre.

Per saperne di più leggete qui >> Rafting per famiglie a Civitella Messer Raimondo

Dove si trova Civitella Messer Raimondo

Civitella Messer Raimondo si trova in provincia di Chieti e rientra nella Comunità Montana Aventino-Medio Sangro.

Per arrivare a Civitella Messer Raimondo percorrendo da Nord e da Sud, l’autostrada Adriatica A14 bisogna uscire a Val di Sangro, seguire la direzione Villa S. Maria, imboccare la SS 652, seguire le indicazioni per Casoli lungo la SS 84 e proseguire per Civitella Messer Raimondo.

Per chi arriva da Chieti, prendere la SS 81, seguire le indicazioni per Guardiagrele, Civitella Messer Raimondo.

Per chi arriva da Pescara, percorrere la SS 16, direzione Chieti, continuare sull’autostrada A 14 in direzione Bari, uscire a Val di Sangro, proseguire in direzione Villa S. Maria, imboccare la SS 652,  seguire le indicazioni per Casoli, Civitella Messer Raimondo.

 

Se il post dedicato al Rafting per famiglie in Abruzzo, vi è piaciuto e pensate che possa essere utile anche ad altre famiglie con bambini, condividetelo!

**************

Se vi fa piacere ricevere via mail i post di Mamma dove mi porti? iscrivetevi al blog nella sezione ISCRIVITI QUI, è sufficiente lasciare il vostro indirizzo email e confermare nel messaggio che riceverete.

Seguitemi anche su

Facebook, InstagramTwitter 

Per informazioni, collaborazioni e curiosità scrivetemi pure: 

contatti@mammadovemiporti.it

Altre info:

Chi sono

 

0 comment

Potrebbero interessarti anche

Leave a Comment

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici (durata:6 mesi) per migliorare la tua esperienza di navigazione. <a href="https://www.wikihow.it/Disattivare-i-Cookie" target="_blank">Clicca qui</a> per scoprire come disabilitare i cookie nel tuo browser. Oppure <a href="https://www.wikihow.it/Cancellare-i-Cookie-del-tuo-Browser-Internet" target="_blank">clicca qui </a>se vuoi sapere come cancellare i cookie dal tuo browser. Tieni presente che se disabiliti i cookie alcuni contenuti potrebbero non essere visualizzati corretamente (es. mappe di google, video, ecc.). Se vuoi saperne di più o se vuoi modificare il tuo consenso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'istallazione dei cookie. Leggi la policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi