Una storia da raccontare: maratona di solidarietà per la Asl di Teramo - Mamma dove mi porti?
Home Eventi per famiglie Una storia da raccontare: maratona di solidarietà per la Asl di Teramo

Una storia da raccontare: maratona di solidarietà per la Asl di Teramo

written by Donatella Toletti
Una storia da raccontare: maratona di solidarietà per la Asl di Teramo

 

Una storia da raccontare: maratona di solidarietà per la Asl di Teramo

Inizio d’anno solidale quello organizzato da L&L Comunicazione che in diretta Facebook invita a partecipare a Una storia da raccontare – Cantanti Per La Vita, raccolta fondi per la ASL di Teramo reparto Covid.

Sarà una maratona musicale live ed online che ci accompagnerà nel pomeriggio del primo giorno del 2021.

Numerosi gli artisti che hanno aderito spontaneamente all’iniziativa che li vedrà coinvolti con l’unico obiettivo di raccogliere donazioni e sensibilizzare il territorio.

Saranno presenti Nduccio e Stefano Tisi, Angelo Carestia, Stellina, Leonardo D’Ippolito, Rob Molina, LuVi, Renzo Ruggieri, Nicoletta Dale e Flavio Pistilli, Valentino Manucci, Roberta Di Luca, Ugo Minuti, Davide Rasetti, i Turan Turan, Luca Frangioni, Camilla Micaletti, Marco Di Blasio e tanti altri.

Siamo abituati a festeggiare Capodanno in piazza, tra musica e balli, con concerti e spettacoli ma quest’anno nulla di tutto questo sarà possibile, le restrizioni da Covid-19 ci vedranno attendere la fine del 2020 nelle nostre case, nell’intimità familiare.

La seconda ondata ci ha segnati profondamente, paura e consapevolezza hanno scandito gli ultimi mesi dell’anno e mantenere le distanze ha tolto un po’ della magia del Natale appena trascorso.

Saluteremo il 2020 e daremo il benvenuto al 2021 con la speranza comune che tutto passi al più presto.

Una storia da raccontare: maratona di solidarietà per la Asl di Teramo

L’intento di Luisa Ferretti, organizzatrice dell’evento e titolare della L & L Comunicazione è:

Dare un piccolo segnale di vicinanza alla ASL di Teramo, sostenendo la lotta contro questo terribile virus, attraverso la musica.

Sarà un concerto, ma virtuale, gratuito e aperto a tutti, assisteremo da casa senza distanziamento, paura di contaminazione e senza mascherina.

Dove guardare la diretta

L’appuntamento è per venerdì 1 Gennaio dalle 18:30 in diretta sulla pagina Facebook di L & L Comunicazione

Come donare

Per effettuare una donazione su GoFundMe, a favore della Asl di Teramo, reparto Covid cliccate qui https://gf.me/u/zdutfm
E’ possibile dare il proprio sostegno anche solo condividendo la raccolta fondi con i vostri amici.

L”iniziativa vede la partecipazione come media partner di Abruzzo Book Festival, Extemporamnia, Gioielleria Lo Scrigno dei Desideri, Apa Service, GiulianovaNews, Studio Santonocito e Mamma dove mi porti? Abruzzo e dintorni

***********************

Se il post dedicato a Una storia da raccontare: maratona di solidarietà per la Asl di Teramo  , vi è piaciuto e pensate che possa essere utile, condividetelo!

**************

Se vi fa piacere ricevere via mail i post di Mamma dove mi porti? iscrivetevi al blog nella sezione ISCRIVITI QUI, è sufficiente lasciare il vostro indirizzo email e confermare nel messaggio che riceverete.

Seguitemi anche su

FacebookInstagramTwitter 

Per informazioni, collaborazioni e curiosità scrivetemi pure: 

contatti@mammadovemiporti.it

Altre info:

Chi sono

0 comment

Potrebbero interessarti anche

Leave a Comment

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici (durata:6 mesi) per migliorare la tua esperienza di navigazione. Tieni presente che se disabiliti i cookie alcuni contenuti potrebbero non essere visualizzati corretamente (es. mappe di google, video, ecc.). Se vuoi saperne di più o se vuoi modificare il tuo consenso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'istallazione dei cookie. Leggi la policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi