Acquapark Onda Blu a Tortoreto: scivoli, spruzzi e tanto divertimento - Mamma dove mi porti?
Home #TiPortoinAbruzzo Acquapark Onda Blu a Tortoreto: scivoli, spruzzi e tanto divertimento

Acquapark Onda Blu a Tortoreto: scivoli, spruzzi e tanto divertimento

written by Donatella Toletti
Acquapark Onda Blu a Tortoreto: scivoli, spruzzi e tanto divertimento

Lo scorso anno ho scritto di Tortoreto, in provincia di Teramo, uno dei litorali baby friendly della costa abruzzese, Tortoreto Lido, litorale abruzzese baby friendly

Per conoscere meglio Tortoreto vi consiglio di leggere anche >> Mare in Abruzzo con bambini: Tortoreto divertimento in…

Mio marito a distanza di mesi mi ha fatto notare che tra le attrattive, mancava una delle più particolari e sicuramente una delle più divertenti.

Una di quelle che piace proprio a tutta la famiglia!

Nonostante la struttura sia aperta da oltre 20 anni, non c’ero mai stata e ancora mi chiedo il perché!

Sono stata all’ACQUAPARK ONDA BLU a 40 anni suonati e mi sono proprio divertita.

Era un giorno infrasettimanale della seconda metà di agosto, quindi nel periodo clou di ferie e di vacanzieri alla ricerca di relax e divertimento.

Il grande parcheggio a disposizione non dava idea della fila all’entrata, alle casse, che ho fatto pensando al pienone che avremmo trovato dentro, ma mi sbagliavo perché l’interno è grande e ben attrezzato per rendere gradevole la giornata a tutti.

C’è la possibilità di affittare l’ombrellone con due lettini al costo di 5 euro, l’alternativa è stendere gli asciugamani sul prato un po’ in discesa, nell’Area Verde.

Abbiamo optato per ombrellone con lettini alla luce del perenne mal di schiena che affligge mio marito.

La ricerca dell’ombrellone è stata piuttosto lunga ma ne è valsa la pena, perché era uno dei punti più panoramici.

Dopo il canonico “spalmo” di crema protettiva, armati di cuffie, obbligatorie, iniziamo a guardarci intorno.

Le attività a disposizione dei più piccoli sono diverse, si comincia con l’Isola Felice, piscina bassa con giochi e spruzzi, vicina alla Piscina Bassa, acquascivolo a fondo morbido, per scivolare dolcemente.

I bambini hanno sperimentato anche lo Scivolo Baby, il Multipiste, tappeto morbido a 4 piste, il Twist, discesa nell’acqua dentro a tubi a spirale, il Baby Foam e il Foam, scivolo a fondo morbido, adatto anche agli adulti.

Queste attività sono adatte a bambini dai 5/6 anni in su.

Panoramica 1 Acquapark Onda Blu
Panoramica Scivoli
Panoramica 5 Aquapark Onda Blu
Panoramica Scivoli
Twist 2 Acquapark Onda Blu Tortoreto
Twist

Dopo parecchie scivolate, abbiamo accompagnato i bimbi al Torrente, una sorta di fiume di forma circolare dove l’acqua scorre velocemente trascinando inevitabilmente tutti nella stessa direzione. A me è piaciuto tantissimo!

Al centro anche un piacevole idromassaggio.

Per i bambini al di sotto di 1 mt consiglio i braccioli perché l’acqua é abbastanza alta e non toccano.

Ci siamo divertiti molto al Crazy Kamikaze, scivolo di oltre 150 mt dove si può scendere  anche in coppia con un bambino. Abbiamo gareggiato diverse volte portando un bimbo ciascuno e, nonostante la stazza fisica più imponente rispetto a quella esile di mio marito, ho vinto sempre io. Questione di fisica e non di fisico!!

Adatto a bambini dai 4/5 anni accompagnati da un adulto.

Gli Scivoli

Non abbiamo fatto grandi file come mi sarei aspettata, e anche negli scivoli più affollati la fila scorreva abbastanza velocemente.

Le attrazioni riservate ai bimbi dagli 8/9 anni in su e agli adulti sono il Drop e il Boa, entrambi con scivoli a spirale più o meno lunghi, il Blue Hole da percorrere con il gommone, e il Kamikaze, scivolo per scendere in picchiata, velocissimi in acqua.

Per ogni attrazione sono esposti cartelloni con i limiti di altezza e le regole a cui attenersi prima di scendere.

Personale qualificato é posizionato all’ingresso di ogni scivolo a controllare che vengano rispettate tutte le norme.

Per chi non ha voglia di cimentarsi con scivoli e spruzzi d’acqua, a disposizione il Solarium, spazio dedicato a ombrelloni e lettini, situato al centro del parco e sulle terrazze panoramiche, per rilassarsi mentre i figli si divertono.

Avevamo portato il pranzo al sacco: pizza, un po’ di frutta e basta. Non si può mangiare troppo visto che poi la voglia di tornare in acqua è forte. Per chi lo preferisce a disposizione bar e ristorante, con panini farciti e/o menu completi a prezzi ragionevoli.

Il Parco Giochi

La digestione si può fare al parco giochi, tanto per non far perdere il ritmo ai piccoli, per poi rituffarsi nella Piscina con le Onde artificiali annunciate da un suono particolare con cadenza prestabilita.

Altri giri al Torrente, altre scivolate al Crazy Kamikaze e chiaramente le bimbe non se ne volevano andare.

La promessa di un buon gelato funziona sempre, placa gli animi e convince tutti ad avviarci al bar prima e all’uscita poi, contenti, divertiti e stanchi.

Informazioni Utili

L’apertura per il 2018 è prevista per il 23 giugno, rimarrà aperto tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 18:30.

Il costo del biglietto é di 22 euro per tutti, grandi e piccini, ma di solito sono previsti sconti con esercizi convenzionati.

L’ingresso é gratuito per i bambini fino ad 1 mt di altezza.

L’ingresso pomeridiano, dalle ore 14:00 in poi costa 13 euro.

Per avere lo sconto è sufficiente recarsi in uno dei punti vendita Acqua&Sapone e con una spesa minima di 15 euro avrete diritto al buono sconto di euro 7,5 da consegnare alle casse dell’Acquapark.

All’interno c’è tutto quello di cui si potrebbe avere bisogno, dal ristorante, al bar, ai servizi igienici, al negozio di souvenir e articoli per la piscina, per chi come noi aveva dimenticato i braccioli!

A disposizione anche una fornita sala giochi.

A fine giornata è possibile fare la doccia, cambiarsi e uscire, pronti per la serata!

Per maggiori info consultate il sito acquapark onda blu

Come arrivare

Inserite la vostra località di partenza su google maps, cliccate su indicazioni stradali per raggiungere comodamente la destinazione.

 

Seguitemi anche su

FacebookInstagramTwitter

Per informazioni, collaborazioni e curiosità scrivetemi pure: 

donatellatoletti@virgilio.it

2 comments 65 condivisioni

Potrebbero interessarti anche

2 comments

I migliori parchi per bambini in Italia - Italia con i bimbi Aprile 20, 2016 - 11:13

[…] ABRUZZO In questa regione segnalo l’Acquapark di Tortoreto dove siamo stati diverse volte ma non ho ancora avuto il tempo di fare un articolo, ma per fortuna ci ha pensato la mia amica Donatella di Mamma dove mi porti? Abruzzo e dintorni che lo ha raccontato qui. […]

Reply
#TiPortoinAbruzzo aree attrezzate e luoghi adatti a famiglie con bambini |Mamma dove mi porti? Abruzzo e dintorni – Mamma dove mi porti? Abruzzo e dintorni Agosto 1, 2016 - 03:41

[…] Acquapark Onda Blu a Tortoreto – Teramo | Mamma dove mi porti? Abruzzo e dintorni […]

Reply

Leave a Comment

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici (durata:6 mesi) per migliorare la tua esperienza di navigazione. <a href="https://www.wikihow.it/Disattivare-i-Cookie" target="_blank">Clicca qui</a> per scoprire come disabilitare i cookie nel tuo browser. Oppure <a href="https://www.wikihow.it/Cancellare-i-Cookie-del-tuo-Browser-Internet" target="_blank">clicca qui </a>se vuoi sapere come cancellare i cookie dal tuo browser. Tieni presente che se disabiliti i cookie alcuni contenuti potrebbero non essere visualizzati corretamente (es. mappe di google, video, ecc.). Se vuoi saperne di più o se vuoi modificare il tuo consenso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'istallazione dei cookie. Leggi la policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi