Sibyllarium la Festa delle Fate ad Ascoli Piceno - Mamma dove mi porti?
Home Eventi per famiglie Sibyllarium la Festa delle Fate ad Ascoli Piceno

Sibyllarium la Festa delle Fate ad Ascoli Piceno

written by Donatella Toletti
Sibyllarium la Festa delle Fate ad Ascoli Piceno

La magia dello stupore e della fantasia non si esauriscono mai e Sibyllarium con le fate, gli elfi e gli gnomi accoglierà i sognatori di tutte le età nella corte della Regina Sibilla.

Sabato 25 e domenica 26 agosto, Pianoro San Marco nella splendida cornice dei Monti Sibillini ad Ascoli Piceno, diventerà il palcoscenico naturale di spettacoli itineranti e in notturna, suoni, canti e danze degli abitanti del bosco, laboratori, giocoleria, letture e giochi, escursioni, lezioni e mostre interattive.

Sibyllarium è organizzato dalla Compagnia dei Folli e promette di bissare i successi delle precedenti edizioni con l’evento che, in armonia con la natura, farà sognare grandi e piccini alla scoperta di un mondo fantastico popolato di animali magici, fate e cavalieri.

Programma Sibyllarium

I cancelli dell’area festa verrano aperti dalle ore 10 di sabato 25 agosto e sarà un crescendo di emozioni fino alla sera di domenica 26 agosto.

Per conoscere il programma dettagliato cliccate qui ===> Programma Sibyllarium

Biglietti d’ingresso

Il biglietto intero per una sola giornata costa 10 euro per gli adulti, ridotto 7 euro per i bambini dai 4 ai 14 anni e per le persone con disabilità, 1 euro per bambini fino a 3 anni e accompagnatori portatori di handicap.

Per entrambi i giorni intero 18 euro e 12 euro ridotto, acquistabili solo on line.

Previsti pacchetti famiglia promozionali, acquistabili on line che offrono sconti particolari, ad esempio una famiglia composta da 2 adulti e 2 bambini paga 30 euro.

I biglietti possono essere acquistati presso la biglietteria a Colle San Marco nei giorni del festival e presso la biglietteria del Palafolli Teatro di Ascoli Piceno in Via della Cardatura – Info 0736352211 –

Dove mangiare

Nei due giorni di evento sarà attivo un servizio di Street Food con le specialità del Piceno con tavoli a disposizione di tutti e delle tende per sdraiarsi all’ombra.

Come vestirsi

Per partecipare a Sibyllarium sono consigliate scarpe comode per muoversi con facilità nel bosco e abbigliamento a strati per scaldarsi nelle ore serali, quando la temperatura scende di parecchio rispetto al giorno.

Meglio portare con voi una torcia per gli spettacoli notturni e bere tanta acqua, specie nelle ore più calde.

Come arrivare

Inserite la vostra località di partenza nella mappa di Google Maps per raggiungere comodamente la destinazione.

Chi è la Sibilla

La Sibilla è una figura storica presente nella mitologia greca e romana.  Le Sibille avevano il dono della profezia, e, ispirate da un Dio, solitamente Apollo, fornivano predizioni e responsi su richiesta, solitamente in forma poco chiara e oscura.

La Grotta della Sibilla situata nel medesimo Monte conferisce il nome alla catena montuosa e tante sono le leggende che vi ruotano attorno.

Si narra che ospitasse un regno fatato in cui creature fantastiche vivevano in una sorta di festa perenne, trasformandosi un giorno a settimana in orrendi mostri.

Un’altra vuole che i Monti Sibillini fossero meta di pellegrinaggio di stregoni e cavalieri che raggiungevano la Grotta per consultare o sfidare la Sibilla.

*********************

Evento fb: Sibyllarium

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità della Festa delle Fate, seguite il sito ufficiale di  Sibyllarium e la pagina fb.

Sibyllarium è gemellata con la Festa Internazionale degli Gnomi, per conoscere la nostra esperienza cliccate qui ===> Festa degli Gnomi a Roccaraso: il racconto, le foto e i consigli per la prossima edizione

Abbiamo anche visitato il Museo della Grotta della Sibilla a Montemonaco (Ap), per conoscere la nostra esperienza cliccate qui ===> Itinerario Marche-Umbria | Mamma dove mi porti? Abruzzo e dintorni

0 comment

Potrebbero interessarti anche

Leave a Comment

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici (durata:6 mesi) per migliorare la tua esperienza di navigazione. <a href="https://www.wikihow.it/Disattivare-i-Cookie" target="_blank">Clicca qui</a> per scoprire come disabilitare i cookie nel tuo browser. Oppure <a href="https://www.wikihow.it/Cancellare-i-Cookie-del-tuo-Browser-Internet" target="_blank">clicca qui </a>se vuoi sapere come cancellare i cookie dal tuo browser. Tieni presente che se disabiliti i cookie alcuni contenuti potrebbero non essere visualizzati corretamente (es. mappe di google, video, ecc.). Se vuoi saperne di più o se vuoi modificare il tuo consenso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'istallazione dei cookie. Leggi la policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi